A STURLA IL TROFEO DELLE REGIONI DI NUOTO DI FONDO

0
CONDIVIDI

nuoto_chalet_sturlaGENOVA. 7 LUG. Sabato prossimo si svolgerà, presso la spiaggia della Sportiva Sturla, il Trofeo delle Regioni di nuoto di fondo. In questa specialità, gareggeranno i giovani fondisti più forti d’Italia in rappresentanza delle proprie regioni.La società del presidente Giorgio Conte, già protagonista in questa prima parte d’estate con il 34° Memorial Morena ed il 12° Torneo del Mare-Trofeo Panarello, è stata selezionata dalla Federazione Italiana Nuoto per la sua comprovata esperienza nell’organizzazione di gare in mare, come lo storico Miglio Marino in programma domenica 13 settembre. “La scelta di far gareggiare i ragazzi nello specchio di mare antistante lo chalet della Sportiva Sturla è un giusto riconoscimento al lavoro svolto in tutti questi anni – spiega Conte – Sappiamo, in ogni ambito, di poter contare su un grande staff di appassionati che operano con il massimo impegno in sede di organizzazione”.
Il programma del Trofeo delle Regioni prevede la 5 km per la categoria juniores (maschi 97-98 femmine 98-99) con partenza alle ore 11, la 3 km per la categoria ragazzi  (maschi 99-00-01 femmine 01-02) con inizio alle 13  e nel pomeriggio ore 15.00 il Team Event  sui 3 km in cui gareggeranno e dovranno arrivare insieme al traguardo 3 atleti (2 maschi e 1 femmina) per regione. Prima delle gare, alle 10, Giorgio Conte consegnerà al presidente del Municipio Levante Nerio Farinelli il defibrillatore acquistato grazie alla sottoscrizione a premi avviata dalla Sportiva Sturla in occasione del 71° Miglio Marino nell’ambito dell’iniziativa “Fai battere il cuore a Sturla”. Questo apparecchio sarà messo a disposizione di tutti ed in particolare potrà essere utilizzato per le situazioni di emergenza nel quartiere e sul litorale del Golfo di Sturla.
Tornando all’evento, la rappresentativa Ligure sarà composta da due atleti della Sportiva Sturla, Francesca Giovinazzo e Luca De Pascale, entrambi nella categoria Ragazzi. Con loro Diletta Zini (RN Spezia), Sophie Callo (ON Sport), Andrea Filadelli (Idea Sport), Christian Zavaglia (Foltzer) e Alex Parrini (RN Spezia). Tra gli Junior, invece, al via Valentina Conte (Foltzer), Giulia Lepri (RN Spezia), Laura Adorni (Lavagna 90), Ilaria Zattera (RN Spezia), Gianluca Parmeggiani (Crocera Stadium), Lorenzo Multari (Fratellanza) e Marco Lopedote (Rapallo Nuoto).  I tecnici sono Guido Ragazzoni e Alessio De Luca. Per preparare questa gara, il Comitato Regionale della FIN   ha organizzato un collegiale lunedì 1 e martedì 2 giugno presso la Sportiva Sturla.  Sotto la guida di Roberto Marinelli, Commissario tecnico della nazionale Giovanile di fondo, gli atleti si sono alternati in allenamenti in mare ed in piscina con una lezione teorica di tecnica di gara. Per la Sportiva Sturla si tratterà di un importante banco di prova per presentare la propria candidatura per l’organizzazione del Campionato Italiano Giovanile di Fondo del prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO