A Sanremo grande europeo delle Star

0
CONDIVIDI
Europeo primaverile classe Star
Europeo primaverile classe Star

IMPERIA. 5 APRI. Il Campionato Europeo di Primavera, per la classe Star, è stata una spettacolare passerella nella Baia della Città dei Fiori. Organizzato in maniera impeccabile dallo Yacht Club Sanremo, l’European Star Winter Series – XIV District Star Open Championship, che fa parte del prestigioso circuito Star, ha visto la vittoria dell’equipaggio Diego Negri e Sergio Lambertenghi. I due campioni di casa hanno preceduto i campani Ferdinando e Federico Colaninno (già secondi al recente Campionato Italiano Dragoni a Sanremo) e gli svizzeri Jean Pascal Chatagny e Serge Pulfer.

Sono stati così rispettati i pronostici che vedevano Negri tra i favoritissimi della vigilia. Un altro successo dopo il secondo piazzamento alla Bacardi Cup di Miami ed il primo assoluto con la classe dei Dragoni sempre a Sanremo a metà marzo. Cinque le prove disputate sulle sei in programma: tre sono state vinte dal duo Negri-lamberteghi, una dai Colaninno ed una da Massimo Canale e Francesco Lattuada (con “Roberta’s Friends”).

“Le condizioni non sono state particolarmente favorevoli- ha spiegato Negri- con cielo sempre coperto, vento sostenuto da nord/ nord-est e molto variabile in intensità e direzione per i primi due giorni. Condizioni ottimali nella giornata conclusiva quando, dopo un’attesa a terra per mancanza di vento, siamo riusciti a disputare due bellissime prove con vento sui 15 nodi e mare formato. Grazie ai due primi di giornata abbiamo conquistato il quarto titolo consecutivo di campioni del XIV distretto della classe Star. Questa regata è stata per noi il preludio del Mondiale che si terrà dal 7 al 17 Aprile a Miami”.

 

Questa la classifica finale: 1) “Nuvola” (Diego Negri e Sergio Lambertenghi, Yacht Club Sanremo), 5; 2) “Father&Son” (Nando e Federico Colaninno, Yacht Club Gaeta), 13; 3) 8479 (Jean Pascal Chatagny e Serge Pulfer, CV Grandson, Svizzera), 13; 4) “Beda” (Alexey Zhivotovsky e Lev Shnyr, CV Vodnik, Russia), 18; 5) 8298 ( Peer Wilheim e Nils Hollveg, Blankeneser Segel Club, germania), 20; 6) “Chimera” ( Vater-Morf,Germania), 25; 7) 7990 (Stegmeyer-Coych, Gran Bretagna), 27; 8)8202 (Nazzaro-Rocca,ITA),31; 9) “Squalo Bianco VII”( Zimmermann-Natucci,SVI), 36; 10) “Robertas Frends”(Canali-Lattuada,ITA ), 39.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO