A Reggio Calabria quattro medaglie ai Tricolori di Taekwondo per Lanterna e Scuola Genova

0
CONDIVIDI

taekwondo_vignola_annalisaGENOVA. 14 GIU. Reggio Calabria sorride sia alla Scuola Taekwondo Genova sia alla Lanterna Taekwondo Genova. Quattro medaglie, due per il maestro Pietro Fugazza e due per il maestro Fabrizio Terrile, al termine dei Campionati Italiani cinture rosse e nere. Spicca, tra le nere, il bronzo di Silvia Rossi (Scuola Taekwondo Genova), capace di salire sul podio nella categoria -49 kg dopo il titolo italiano conquistato nel 2015. Decisivo l’affermazione ai danni di Ginevra Graf della Oneness Tkd Accademy (Emilia Romagna). Anche la compagna Giorgia Pirino, tra le Cadette +59 kg, conquista un ottimo risultato: è seconda e migliora il risultato della Coppa Italia di Bari conclusa a fine aprile al terzo posto. La Lanterna Taekwondo Genova brinda alle ottime prestazioni delle due Junior cinture rosse: Annalisa Vignola è seconda nella -46 kg mentre Isabella Bottino è terza nella -59 kg cinture rosse. Anche in questo caso, conferme importanti sulla strada della crescita del vivaio della squadra del maestro Terrile, in gara anche con Francesco Bottino nel torneo Cadetti e Davide Leopardi tra le cinture nere Senior. Per la Scuola del maestro Fugazza, da segnalare anche la partecipazione di Alessandra Ferrari (Cadette -44 kg), Daniele Re nella -74 kg e Tommaso Ramella nella -58 kg. Per la campionessa italiana universitaria Margherita Ramella, categoria -57 kg, sfida difficile: dopo aver vinto due bei incontri non riesce ad accedere al podio perdendo ai ripescaggi con Cristina Gaspa del Centro Sportivo Esercito.

LASCIA UN COMMENTO