Home Spettacolo Spettacolo La Spezia

A Luni: Maddalena Crippa e l’Eneide

0
CONDIVIDI
A Luni: Maddalena Crippa e l'Eneide

SPEZIA. 31 AGO. Questa sera, giovedì 31 agosto alle ore 21 Maddalena Crippa arriva al “Portus Lunae Art Festival”, il festival dedicato a Enea organizzato da Teatro Pubblico Ligure.

Nel sito archeologico di Luna, alle spalle della Spezia, l’attrice sarà protagonista di “Eneide un racconto mediterraneo”, progetto e regia di Sergio Maifredi con la consulenza di Andrea Del Ponte.

Maddalena Crippa interpreterà la storia di Didone (libro IV). Il canto di Didone è un canto di raffinata poesia che ha dato vita ad innumerevoli e, in molti casi, straordinarie riscritture, basti pensare alla struggente “Didone abbandonata” di Metastasio. Maddalena Crippa affronta la parola di Omero come in un combattimento: non indietreggia di fronte alle difficoltà della parola, non le evita e non cerca scorciatoie né via di fuga. Le sue pause, valgono un saggio critico. La sua Penelope è saggia, astuta degna del suo sposo Odisseo. La Penelope di Maddalena Crippa è un doppio in cui Odisseo si specchia e si ritrova. È un onore avere con noi una delle più grandi interpreti del teatro italiano di oggi: rigorosa, forte e capace di dolcezze commoventi nel rievocare Penelope, finalmente convinta che lo straniero che ha di fronte è Odisseo.


Prima della rappresentazione alle ore 19,30 è in programma la visita guidata al sito archeologico a cura degli studiosi che ne ricostruiscono l’origine. La biglietteria è all’ingresso del sito archeologico, in via Luni 37 a Luni. Biglietto: intero 10 euro, ridotto 5 euro (residenti, studenti universitari e insegnanti). Spettacolo e visita guidata gratuiti fino ai 18 anni. Si consiglia l’uso di calzature adeguate. Gli appuntamenti sono confermati anche in caso di maltempo, sempre nell’area archeologica ma al coperto. Informazioni al numero 0187- 66811. Oppure su www.luniartfestival.it

f.c.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here