A LOANO, DOMANI DUE MOSTRE

0
CONDIVIDI
maria gattulli mostre

maria gattulli mostreSAVONA. 14 LUG. Mercoledì 15 luglio, a Loano, il calendario delle manifestazione offre la possibilità di visitare due mostre, organizzate con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano.

Alle ore 17.00, sarà inaugurata la personale della pittrice Maria Gattulli. La mostra dal titolo Per la sua Paesaggistica ove la Poesia si intreccia con la Natura” sarà allestita nella storica cornice della sala Mosaico di Palazzo Doria. Si potrà visitare tutti i giorni dalle 9 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30 fino al 30 luglio. Ingresso gratuito.

Nella Marina di Loano si potrà ammirare, inoltre, la mostra “Versus mare” organizzata dalla Fondazione Santa Francesca Romana e dal Trust Floridi Doria Pamphilj in collaborazione con La Marina di Loano. Il percorso espositivo riunisce i reperti archeologici e le opere d’arte medievali della chiesa Doria di Santa Maria in Cappella nel quartiere genovese di Roma. Si tratta di pezzi unici e straordinari come per esempio l’altare (1090) con i suoi reliquiari risalente al pontificato di Urbano II. Il contenuto medievale della mostra pur non essendo connesso direttamente alla storia dei Doria medievali liguri, aiuta ad esprimere le origini crociate delle tre famiglie e indaga la lunga storia della Chiesa di Trastevere ripercorrendo l’incredibile avventura delle casate aristocratiche italiane dall’anno mille fino al suo crollo. Si potranno ammirare una dozzina di marmi che compongono gli arredi della Chiesa Santa Maria in Cappella sul Tevere, la cattedra ricomposta con un trapezoforo di epoca imperiale, l’ambone in stile cosmatesco e una meravigliosa acquasantiera dell’epoca di Federico II probabilmente trasferita da Melfi a Roma nel primo novecento. Gli oggetti esposti esprimono la grande attitudine del medioevo europeo al viaggio visto come apertura al nuovo e al superamento dei limiti, soprattutto attraverso il pellegrinaggio verso la terra santa e il ruolo importante che ebbe in quella avventura la Chiesa sulle sponde del Tevere: versus mare.

 

Il progetto dedicato alle famiglie Floridi Doria e Pamphilj comprende anche uno spazio ludico, la pista di pattinaggio, e l’allestimento della tenda della Principessa.

Il costo del biglietto è di euro 6,00 e comprende la visita alla tenda della Principessa, alla mostra “Versus Mare” e l’accesso gratuito al pattinaggio. La mostra resterà aperta fino al 6 settembre, dalle 19.00 alle 24.00, tutti i giorni escluso il martedì.

Sconto a 5 euro per chi è amico della pagina facebook Trust Floridi Doria Pamphilj.

LASCIA UN COMMENTO