A LAVAGNA LA PRIMA TAPPA DELL’ INVERNALE DEL TIGULLIO

0
CONDIVIDI

Spettacolari regate al largo di Lavagna
Spettacolari regate al largo di Lavagna
GENOVA. 16 NOV. Ha preso il via, con due regate spettacolari, la quarantesima edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio a cui hanno risposto una cinquantina di imbarcazioni, provenienti da tutta la Liguria. Due prove le prove disputate nelle prime due giornate nelle acque al largo di Lavagna, nella manifestazione curata sempre in maniera impeccabile dal Comitato Circoli Velici del Tigullio che comprende Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante. In testa negli ORC 1-2 dopo le prime due prove c’è “Capitani Coraggiosi” di Federico Felcini e Guido Santoro, che ha vinto entrambe le regate e precede “Amelie” (Clavarino, Profumo, Massone) e “Bel Rebelot” (Sergio Brizzi).
Doppietta anche per “Low Noise” negli ORC 3:Giuseppe Giuffrà la classifica generale davanti a “Sea Whippet (Carla Ceriana D’Albertas) e “Storm System” (Giacomo Piana).
Nella classifica della classe ORC 4-5 in testa c’è “Aia de Ma” (Luca Olivari), che ha collezionato un secondo ed un primo posto. Olivari precede “Chica 3” (Scuola Vela Yacht Club Chiavari) “Brainstorm” (Stefano Mosca).
“Smigol” (Federico Piccini) si è imposto nelle due prove IRC 2 ed ha un buon vantaggio su “Galatea Due” (Salvatore Arena) e “Jam” (Marco Fantini).
L’X35 “Ready for Sea”, curato da Vele Rosa, guida il ranking IRC 3 assieme a “X Blue One” (Michele Rayneri).
“Celestina 3” (Campdonico, Frixione, Vernengo) si è aggiudicata le prime due regate nell’IRC 4 e guida la classifica davanti a “Dajenu” (Cohen, Gabba) e “Corto Maltese” (Massimo Bonfante). 
“J Bes” (Alberto Garibotto) è il leader nei J80 dopo le prime due affermazioni. Ad inseguire è “Montpres” (Montedonico-Rognoni) che precede “Orso” con Michele Rayneri.
Il gruppo A della classe Libera è guidato da “Hellcat” (Leporatti, Raffo, Valerio) davanti a “Outsider” (Moresino) ed “Emma” (Verrina), mentre il migliore nel gruppo B è stato “Equa” di Maurizio Mintibeller. La manifestazione è resa possibile grazie alla collaborazione dei dieci circoli che compongono il comitato ed al prezioso sostegno della Porto di Lavagna (che garantirà anche nelle prossime tappe gli ormeggi a tutti i partecipanti non in arrivo dal Tigullio) e di Quantum con la novità di Grondona. La prossima tappa del circuito è in programma per sabato 28 e domenica 29 novembre.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO