A Laigueglia incontro con i counselors

0
CONDIVIDI

Omeopatia e Costellazioni
Omeopatia e Costellazioni
SAVONA 31 MARZ. Duplice appuntamento per l’Academy, la Scuola di Counseling, che organizza in questo fine settimana due iniziative. Si tratta di due conferenze a Savona ed a Laigueglia e di una giornata dedicata alle Costellazioni che si terrà a Finalpia. Verrà proposto al grande pubblico un punto di vista innovativo e di integrazione fra l’ Omeopatia e le Costellazioni Familiari, basato sulle teorie di Bert Hellinger. Interverranno il dottor Francesco Siccardi (Medico omeopata unicista) ed il Supervisior Trainer Counselor Massimo Cicolin (Costellatore e Psicodrammatista olistico).

Il primo appuntamento è per sabato alle 15 e 30 nella sala consiliare del Comune di Savona. I protagonisti si sposteranno poi a Laigueglia dove, alle ore 20 e 30, nel centro Civico Semur en Auxois, si ripeterà l’ evento. “Stare meglio è sempre possibile – Ritrovare l’armonia di sé con sé” è il titolo dell’ evento: “Pur avendo metodi di applicazione completamente diversi- spiegano gli organizzatori- l’Omeopatia e le Costellazioni familiari si basano su una visione comune in cui l’essere umano è inteso come entità energetica, unità indissolubile di aspetti fisici, psichici, emotivi e spirituali. Due approcci che hanno la medesima finalità: la risoluzione della malattia sviluppando le risorse interne al Sistema. I relatori svilupperanno il tema: attivare ed accompagnare il processo di guarigione e ritrovare l’energia vitale attraverso l’equilibrio tra mente, corpo, emozioni e spirito”.

Gli incontri esperienziali rappresentano anche una occasione per conoscere uno dei più noti trainer counselor italiani Massimo Cicolin. Fondatore di varie scuole di counselor in Italia, insegnante di teatro-terapia e psicodramma olistico, Cicolin è un professionista della relazione d’aiuto, esperto facilitatore nel superamento delle difficoltà relazionali ed emotive.

 

Domenica è invece in programma l’appuntamento dedicato alle Costellazioni Familiari che si sposterà, contrariamente a quanto segnalato sulle locandine, dalla Sala Gallesio a Finale Marina all’Hotel La Palma in Via Barabina, 2 a Finalpia. La giornata inizierà alle 9 e 30 e si concluderà alle ore 18. “Le Costellazioni Familiari –spiegano gli organizzatori- sono un metodo di presa di coscienza e risoluzione delle problematiche della nostra vita: dallo stato di malessere fisico e psichico a situazioni di disagio nelle relazioni affettive o nel processo di autorealizzazione è sempre possibile individuare cause remote che provengono dal passato. Grazie al metodo delle Costellazioni Familiari possiamo infatti riconoscere se e in quale misura siamo ancora identificati con la sofferenza della nostra famiglia di origine, e quindi operare per sciogliere eventuali legami con persone del nostro passato che hanno vissuto traumi o ingiustizie.

Il corso dedicato alle Costellazioni familiari è soprattutto rivolto a rendere cosciente ciascuno che, se vuole, può; cioè a mettere in moto le qualità, i talenti e le passioni che ci sono in ciascuno di noi”.

Per avere maggiori informazioni sulla scuola ed i corsi è possibile contattare i numeri telefonici 3294636184 (Dolores Saracini) e 3420156567 (Irene Carretto), scrivere all’ indirizzo di posta elettronica [email protected] o consultare il sito www.lifecounselor.it
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO