A LAIGUEGLIA IL GRANDE JAZZ SUL MARE

0
CONDIVIDI
Gegè Telesforo è tornato al Percfest
Gegè Telesforo è tornato al Percfest

SAVONA. 19 GIUG. Una serata magica di grande musica ha aperto l’estate a Laigueglia: “ Fin quando non vediamo le piazzette animate da musicisti, laboratori, turisti ed appassionati – ha detto in apertura il sindaco di Laigueglia Franco Maglione- non ci sembra che sia iniziata l’estate a Laigueglia.

Il Percfast da vent’anni rappresenta proprio l’avvio della bella stagione”. Serata perfetta, con un pubblico entusiasta e foltissimo, animata da un grande artista internazionale, Rosario Bonaccorso, nel ruolo di padrone di casa e presentatore. Così è iniziato il Percfest- Festival del jazz che nella prima serata ha fatto subito il botto. Artisti di assoluto livello come il Trio di Enrico Zanisi ed il Gegè Telesforo “Sound Zero” Quintet non potevano lanciare meglio questo evento che è diventato ormai appuntamento imperdibile per gli appassionati musicofili.

“ Non pensavamo certo – ha raccontato Bonaccorso – nel 1996, alla fine della prima serata di quella prima edizione, di ritrovarci ancora in questa splendida cittadina, in questa scenografica piazza, dopo vent’anni, per celebrare il ricordo di Naco ed un sodalizio perfetto fra il Jazz e Laigueglia, il borgo più bello d’Italia”. La grande kermesse musicale vedrà salire sul palco questa sera Adrienne West, il Dado Moroni Quartet e Rosario Bonaccorso, che presenterà il suo ultimo cd “Viaggiando” con Fabrizio Bosso, Javier Girotto e Roberto Taufic (Jando Music). La kermesse vedrà esibirsi nelle varie giornate decine di musicisti, orchestrati magistralmente dall’ ideatore della rassegna, Bonaccorso. Non solo tamburi e jazz i protagonisti, vi saranno anche appuntamenti di vario genere: spettacoli, cultura e divertimento per un entusiasmante happening che fa di Laigueglia ogni estate una delle capitali mondiali della musica di improvvisazione. Un evento che rappresenta uno dei più importanti appuntamenti jazzistici internazionali.

 

Quest’anno è venuto a mancare il concorso dedicato ai percussionisti: “ Fra i tanti gruppi e singoli percussionisti che ci avevano inviato i loro lavori- ha spiegato Bonaccorso- quest’anno ci è sembrato che mancassero profondità e qualità. Così abbiamo preferito non proporre il concorso, ma orientarci verso l’ Accademia, che rappresenta una delle novità dell’edizione 2015. Si tratta di una nuova avventura, una nuova sfida che ancora una volta nasce qui a due passi dal mare. Una iniziativa che sembra partita bene perchè abbiamo avuto già una ventina di iscrizioni”. Per festeggiare i vent’anni del festival è stata inaugurata l’ “Accademia di studi musicali del PercFest” dedicata ai giovani musicisti che abbiano finalità di approfondimento e studio professionali. Ci sono classi di percussioni gestite da Gilson Silveira, Marco Fadda, Giorgio Palombino ed Ellade Bandini ed un corso completo di canto, coordinato dalla cantante Danila Satragno. Quasi cento gli artisti presenti all’evento, alcuni anche impegnati in laboratori e concerti al di là di quelli che si terranno sul palco ufficiale. La realizzazione di questa manifestazione ogni anno ha qualcosa di miracoloso. La rassegna è dedicata alla memoria di Giuseppe Naco Bonaccorso, scomparso in un tragico incidente stradale nel 1996 all’indomani della sua partecipazione alla prima edizione del Festival laiguegliese. Sono tutte serate di alto livello ed ognuna rappresenta davvero un evento speciale e irripetibile.

La kermesse presenta anche mostre d’arte e fotografiche, concerti notturni e le tradizionali “jam session” del dopo mezzanotte, quando, a quell’ ora rigorosamente, da vent’anni, si chiudono i concerti. La manifestazione è organizzata da un gruppo di appassionati, amici e volontari, coordinati da Rosario Bonaccorso, contrabbassista e compositore ed ha il contributo e l’ appoggio appassionato e totale del Comune di Laigueglia. La XXesima edizione ha avuto anche il sostegno della regione Liguria, della Provincia di Savona e della Fondazione De Mari.
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO