A GIUGNO INFLAZIONE +0,2%

10
CONDIVIDI
Oggi sciopero della grande distribuzione

inflazioneROMA. 15 LUG. L’ inflazione a giugno sale allo 0,2%, in aumento dallo 0,1% di maggio. Lo rileva l’Istat rivedendo al rialzo la stima preliminare.

Anche su base mensile è presente un aumento dell’indice dei prezzi al consumo dello 0,2%.

Al netto degli alimentari non lavorati e dei beni energetici, la cosiddetta ‘inflazione di fondo’ è stabile allo 0,6% mentre l’inflazione acquisita per il 2015 sale a +0,2%.

 

L’aumento su base mensile è da ricercare principalmente nell’aumento dei prezzi dei Servizi ricreativi, culturali, per la cura della persona (+0,4%) e dei Servizi relativi ai trasporti (+0,2%).

Rispetto a giugno 2014, i prezzi dei beni fanno registrare una flessione pari a quella rilevata a maggio (-0,3%) e quelli dei servizi una crescita stabile allo 0,7%.

Sempre secondo l’Istat i prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona che riempiono il carrello della spesa degli italiani sono in aumento dello 0,8% a giugno così come a maggio.

Istathttp://www.istat.it/it/archivio/164759

10 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO