A Genova domani convegno Coisp con Placanica, la rabbia di Prc

32
CONDIVIDI
Placanica e Giuliani pochi istanti prima della tragedia in piazza Alimonda
Placanica e Giuliani pochi istanti prima della tragedia in piazza Alimonda
Placanica e Giuliani pochi istanti prima della tragedia in piazza Alimonda

GENOVA. 19 LUG. Rabbia da parte di Prc, per voce del segretario nazionale Paolo Ferrero, per un convegno organizzato dal sindacato di polizia Coisp, che si terrà domani alle 16 all’NH Collection Hotel del Porto Antico, nel 15° anniversario del G8 di Genova a cui parteciperà anche Alessandro Sallusti ed il cui ospite d’onore sarà Mario Placanica, il carabiniere che uccise per legittima difesa Carlo Giuliani.

“Nel 15° anniversario della brutale repressione poliziesca scatenata a Genova – si legge in una nota di Ferrero – in occasione delle manifestazioni contro il G8, il Coisp terrà proprio nel capoluogo ligure un convegno in cui l’ospite d’onore sarà Mario Placanica, l’assassino di Carlo Giuliani.

Il ministro degli Interni Alfano non ha nulla da dire?  E queste sarebbero le forze dell’ordine che dovrebbero difendere la legalità? Evidentemente i protagonisti della macelleria messicana di 15 anni fa non solo non sono pentiti ma hanno visto nella protezione, nei depistaggi e nelle sottovalutazioni della gravità di quanto accaduto a Genova la legittimazione a proseguire così. Anche contro questi nostrani seguaci di Erdogan saremo in piazza in questi giorni a Genova. Perché Carlo Giuliani non venga ucciso una seconda volta”.

 

 

32 COMMENTI

  1. Vorrei che le tv facessero risentire l’intervista rilasciata dal Sig. Giuliani subito dopo la morte del figlio….successivamente è diventato un eroe e i genitori a cavalcare l’onda per ottenere privilegi

  2. Per rispettare Carlo Giuliani , che vive una nuova vita, non più da ….. ripudiato dai genitori per anni che ora hanno il coraggio di……..Per rispettarlo, non se ne parli………si vergognino coloro che ne vogliono fare un martire, io c’ero, ho visto, ho vissuto quei momenti e ho dovuto abbandonare la casa con la mia famiglia……sig.ra Giuliani, rispetto e decenza………….hanno rovinato la vita a cittadini e poliziotti, si taccia!!!!!

  3. Vediamo oggi se qualche no global andrà a fare casino a questo incontro.. Visto che a quanto pare solo loro possono manifestare e chi invece cerca di far rimuovere un cippo che offende tutte le forze dell’ordine e pure i civili dotati di buon senso viene osteggiato in tutti i modi ..

  4. E vergognoso continuare con le menzogne di stato….. quando la magistratura ha scoperchiato una parte degl orrori che hanno commesso… pur con le prescrizioni ecc. Ecc…. altro che scaricare le mele marce. Si è infettato tutto il cesto!!!!!

  5. Credo che Genova e i Genovesi a modo,non ne possano più di Giuliani e del oresunto figlio”martire”,perchè ucciso da un CC che si è difeso;il Tg Regionale dovrebbe ripassare la famosa intervista dove Giuliani padre dove dice che ò’avevano cacciato di casa e,inoltre,dovrebbero far oubblicare le intercettazioni dove il padre ha paura che “Carlo faccia una brutta fine”…dato che la famiganche di peggio,erano “attenzionati” dalle Forze dell?ordine..personalmente,per me,è stato il primo caduto di Bin Laden(Al Qaida) prima dell’11/9,visto ciò che avvenne dopo….in ultimo, una stranezza..nessuna ha letto il referto dell’autopsia del “martire”…infatti molti fotografi l’hanno immortalato mentre,devastando la città,tirava allegramente cocaina..un bell’esempio di “ragazzo”..

  6. Ma dovreste vergognarvi voi brutti ominidi senza palle che offendete la memoria di un ragazzo di 20 anni!
    Ma voi c eravate al G8? Sapete cosa ha fatto per giorni la polizia ai manifestanti?
    Sapete che Amnesty international ha definito gli abusi della polizia italiana la più grave violazione dei diritti umani in un paese occidentale dopo la seconda guerra mondiale?
    Sapete che lo stato italiano è stato condannato per quei fatti dalla corte di giustizia europea e deve per forza ora dotarsi di una legge anti tortura?
    Sapete che quel giornalaio di sallusti è stato condannato penalmente per aver definito un delinquente teppista Carlo?
    Invece di informarvi guardando il tg4 provate a guardare uno delle migliaia di documentari che testimoniano l assurda violenza usata dallo stato contro i propri cittadini che contestavano le misure economiche prese da 8 stronzi che c hanno portato all attuale crisi economica!
    CARLO VIVE I MORTI SIETE VOI

    • Ma lo hai mai conosciuto Carlo Giuliani da come parli nn mi sembra propio a me dispiace solo perché era una vita ma per il resto uno che nella vita rompeva il …… alle signore anziane fuori dai supermercati per farsi dare i soldi per scovogersi nn è una grande persona
      Poi il resto nn si discute la polizia e lo stato italiano hanno fatto …… immense a Genova ma rendere martire un ……… nn esiste

    • ognuno la pensa come vuole c mancherebbe ma sentir dire che il male del mondo era un ragazzo di 20 anni che lottava contro i veri Mali del mondo ( quegli 8 …..per cui oggi c sono crisi economiche e guerre..) da gente che esalta dei …… in divisa che hanno ………………… centinaia di cittadini ( che pagano il loro stipendio..) oppure da gente che magari poi t esce con viva il duce ( uno dei più grandi criminali di guerra e non, della storia che ha portato l Italia prima alla fame e poi in guerra perché a lui servivano “qualche migliaio di morti per potersi sedere al tavolo dei vincitori”…).
      Oppure sentire offendere la memoria di un ragazzo di 20 anni da gente che poi si indigna perché qualcuno gioisce della morte di buonanno..
      allora si per me CARLO è un eroe un partigiano del ventunesimo secolo che è rimasto in prima fila a lottare fino all ultimo per un mondo migliore!

LASCIA UN COMMENTO