Home Cronaca Cronaca Italia

A GENOVA ARRIVA LA “RAINBOW WARRIOR” DI GREENPEACE E PORTA DUE CONFERENZE INTERNAZIONALI SULLE RISERVE MARINE

0
CONDIVIDI
A GENOVA ARRIVA LA RAINBOW WARRIOR DI GREENPEACE E PORTA DUE CONFERENZE INTERNAZIONALI SULLE RISERVE MARINE

mmiraglia di Greenpeace un veliero che arriva a Genova per poi ripartire per un tour di tre mesi nel Mediterraneo. La navigazione proseguirà in Italia, Grecia, Turchia, Libano, Israele, Francia e Spagna. Nello stesso tempo è nel Mediterraneo anche l’Esperanza, ex nave da guerra, la più moderna della flotta di Greenpeace.
Alle 11,30 di giovedì 15 giugno si terrà a bordo una conferenza stampa internazionale con la presentazione del rapporto “Riserve marine per il Mediterraneo”. Alla conferenza interverranno Karli Thomas, responsabile Oceani di Greenpeace International e Alessandro Giannì, responsabile Mare di Greenpeace Italia. All’incontro sarà presente anche il comico Beppe Grillo.
Il 16 giugno, inoltre, si terrà all’Acquario di Genova un seminario sulla conservazione delle risorse del Mediterraneo. L’obiettivo della spedizione di Greenpeace è ottenere la creazione di una rete di riserve marine e far scomparire le attività più pericolose come la pesca illegale delle spadare. La bellezza del Mediterraneo deve essere protetta, anche grazie a una rete di riserve marine. Le aree protette oggi sono meno dell’ 1% del Mediterraneo – molto meno di quanto raccomandato dagli scienziati. Greenpeace si batte per ottenere una rete globale di riserve marine che comprenda il 40 per cento degli oceani del mondo e il 40 per cento del mar Mediterraneo.
Il veliero di Greenpeace sarà aperto al pubblico per visite guidate venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 16 alle 19.
(nella foto: la Rainbow Warrior in navigazione).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here