A Cornigliano la festa del cioccolato

0
CONDIVIDI
Cioccolato a Villa Bombrini
Cioccolato a Villa Bombrini
Cioccolato a Villa Bombrini

GENOVA. 1 DIC. Si è svolta nella splendida cornice di Villa Bombrini, nella delegazione del Medio Ponente, la sesta edizione di “Ciocofantasy” la grande kermesse dedicata al cioccolato aperta a grandi e piccini, che hanno potuto scoprire la magia di questo dolce prodotto in ogni forma e caratterizzazione.

In questa edizione 2015 i grandi produttori di cioccolato locale sono stati affiancati da altre organizzazioni che hanno proposto temi differenti: l’istituto “Nino Bergese” ha sfoggiato la maestria dei propri allievi, sotto la guida attenta dei docenti, nella realizzazione di prodotti vari quali cioccolatini aromatizzati, tartufi e molto altro. Accanto a loro, il personale dell’asilo nido interaziendale “Zerovirgolatre” di Coronata ha proposto un’animazione in tema con realizzazione di dolci ed un laboratorio che ha permesso ai molti partecipanti di portare a casa la ricetta delle “Palline al cioccolato”.

Oltre a questi, un ampio bar gestito dalla Pro Loco stessa ha permesso di degustare le crepes alla crema “Novi”, ditta italiana di grande rilevanza in grado di competere a viso aperto con i più blasonati marchi svizzeri senza temere il confronto. Da ultimo, è doveroso segnalare la presenza di prodotti tipici locali quali la birra artigianale “Maltus Faber” che ha proposto interessanti varianti sulla bevanda a base di luppolo.

 

Da registrare la presenza della biblioteca “Guerrazzi” e della Croce Bianca di Cornigliano vere e proprie istituzioni significative da sempre presenti sul territorio. Il tutto esaurito è stato registrato nell’area spettacoli, dove una serie di rappresentazioni in tema circense hanno visto le sale sempre affollate.

La manifestazione di Cornigliano in tema cioccolato è ornai un appuntamento classico dell’inverno genovese. Una proposta che attrae ogni anno un numero crescente di visitatori, grazie alle mille attrazioni gratuite che l’organizzazione propone. La possibilità di passare un fine settimana differente in un luogo davvero bello, segno tangibile del rilancio della delegazione. Ad oggi siamo già curiosi di scoprire la proposta per il prossimo anno. Roberto Polleri

Villa Bombriniwww.percornigliano.it/eventi-a-villa-bombrini

LASCIA UN COMMENTO