Home Da Sistemare

A BRESCIA IL NERVI VA VICINO ALL’IMPRESA

0
CONDIVIDI

“Ci siamo finalmente ritrovati – spiega il tecnico Radjenovic – è
chiaro che fa male perdere così dopo aver accarazzato il sogno di
uscire imbattuti da Brescia ma ci sono segnali sicuramente
incoraggianti per il futuro”. C’è anche una nota lieta in casa Nervi:
martedì 11 dicembre, alle ore 12, è infatti nata Gaia Kunac,
primogenita del campione del mondo croato Aljosa e di sua moglie
Sarjana. POMPEA BRIXIA – SPORTIVA NERVI 12-11
4-2, 3-3, 2-4, 3-2
Pompea Brixia: Ferrari, Magalotti, Pederzoli, Van Der Meer, Molina 1,
R. Calcaterra 2, Herceg 3, Foresti, Binchi 3, Fresia 1, Hinic 1, Rath
1, Cenci. All. Tempestini.
Sportiva Nervi Mina, Mammarella 1, Marcz 3, De Nevi, Temellini 3,
Busila, Cotella 1, Ottazzi 1, Lapenna, Astarita, Kunac, Henriques 1,
Celia 1. All. Radjenovic.
Arbitri: Rotunno di Napoli, Riccitelli di Roma
Note. Uscito per limite di falli Binchi (B) nel 4 tempo. Superiorità
numeriche: Brescia 3/6, Nervi 7/11. Spettatori: 350

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here