A Blanka il premio fedeltà del Cane a San Rocco di Camogli

1
CONDIVIDI
A Blanka il premio fedeltà del Cane a San Rocco di Camogli
A Blanka il premio fedeltà del Cane a San Rocco di Camogli
A Blanka il premio fedeltà del Cane a San Rocco di Camogli

GENOVA. 16 AGO. Si chiama Blanka ed è una splendida femmina dal pelo bianco di due anni e mezzo di siberian husky. E’ lei ad aver vinto la 55^ edizione del Premio Fedeltà del Cane che si svolge a San Rocco di Camogli.

I fatti sono avvenuti in una cittadina in provincia di Arezzo quando Blanka ha avvertito la crisi ipoglicemica del padroncino Gianmarco, 9 anni, affetto da diabete, e ha svegliato i genitori, salvandogli la vita.

Questa è la storia: Gianmarco un Natale esprime il desiderio di avere un cane. Proprio alla vigilia della festività i genitori si recano da un allevatore di cani nordici, che ha sette cuccioli.

 

Quando il piccolo Gianmarco si è avvicinato per guardarli, uno di loro è andato verso di lui: da quel momento si sono scelti e diventati inseparabili.

Poi lo scorso novembre, Gianmarco viene colpito nel sonno da una forte crisi ipoglicemica. Blanka percepisce che il padroncino sta male, va nella camera dei genitori e inizia a guaire, fino a svegliarli.

I genitori sono infermieri e controllano la glicemia del figlio che è scesa al livello minimo e lo salvano.

Blanka gli ha salvato la vita come fosse un essere umano per amore.