A 19 anni italiano spaccia eroina a nord africano: arrestato

0
CONDIVIDI
A 19 anni italiano spaccia eroina a nord africano: arrestato
A 19 anni italiano spaccia eroina a nord africano: arrestato
A 19 anni italiano spaccia eroina a nord africano: arrestato

GENOVA. 17 AGO. Ieri pomeriggio la Polizia ha arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un italiano di 19 anni, sorpreso nell’atto di effettuare uno smercio di droga nel centro storico.

In particolare gli agenti, hanno notato e seguito un ragazzo corrispondente alle descrizioni fornite da alcuni abitanti della zona che, sospettando fosse uno spacciatore, nei giorni scorsi avevano allertato gli agenti.

Il giovane, giunto nei pressi di Piazza Truogoli di Santa Brigida, si è avvicinato ad un nord africano e gli ha consegnato un piccolo involucro, ricevendo in cambio del denaro che ha riposto nella tasca anteriore destra dei pantaloni.

 

Visto lo scambio, gli agenti si sono diretti velocemente verso i due che subito si sono dati alla fuga.

Il nordafricano è riuscito a far perdere le proprie tracce, mentre il giovane italiano è stato fermato dagli agenti e sottoposto a perquisizione personale: all’interno della tasca anteriore destra dei pantaloni aveva 115 euro in banconote di diverso taglio.

La perquisizione è stata estesa all’abitazione del giovane, dove sono stati rinvenuti 58 grammi di eroina già suddivisa in 140 involucri, pronti per essere venduti, nonché materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione ed un foglietto sul quale erano annotate delle cifre in euro, presumibilmente i proventi dell’attività di spaccio.

Il ragazzo, in passato già segnalato amministrativamente per uso personale di sostanza stupefacente e con precedenti di polizia, è stato arrestato e condotto in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

LASCIA UN COMMENTO