Home Cronaca Cronaca Genova

67ENNE VIENE DERUBATA DEI PROPRI GIOIELLI DA COPPIA A GENOVA VOLTRI

0
CONDIVIDI
Maxi truffa dei finti avvocati in Albaro: bottino di 150mila euro
truffa anziani
truffa anziani

GENOVA. 23 OTT. Ieri sera, una volante è intervenuta su richiesta di una 67enne genovese, vittima di una truffa da parte di una coppia.

L’anziana ha raccontato che nel pomeriggio, mentre si trovava a Pegli, era stata avvicinata da un uomo e una donna, che le si sono rivolti con fare amichevole.

In particolare la donna si è spacciata per un’infermiera che, alcuni anni prima, aveva assistito il defunto marito della vittima in ospedale. Quest’ultima, convinta dai modi gentili, ha dato loro fiducia e ha accettato dai due un passaggio a casa in auto.


Arrivati sotto l’abitazione, i malintenzionati hanno chiesto di poter vedere l’appartamento della signora, per trarre qualche spunto sulla sistemazione avendone acquistato uno nella scala adiacente.

Una volta in casa hanno domandato se vi fosse una cassaforte dove custodiva denaro o preziosi, chiedendo di poter lì lasciare alcuni loro effetti personali, da recuperare il giorno dopo.

La genovese, che non ha cassaforte o denaro in casa, ha però mostrato una borsa al cui interno aveva riposto i gioielli. La donna l’ha portata sul balcone per ammirare il panorama poi, affermando che si era fatto tardi, i due si sono allontanati in fretta.

Solo a quel punto la 67enne si è resa conto che le erano stati sottratti tutti monili – anelli, bracciali e collane – che teneva nella borsa appena mostrata.

Alla malcapitata no è rimasto che chiamare la Polizia per denunciare l’accaduto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here