60 ENNE DI CERIALE MUORE CADENDO IN UN CREPACCIO IN VALLE D’AOSTA

0
CONDIVIDI
Trentenne si spoglia e minaccia di darsi fuoco, ricoverato in ospedale

INCIDENTE TRE AUTO E MOTOAOSTA 16 LUG. Le montagne della Valle d’Aosta sono state fatali per un nostro concittadino ligure che ha perso la vita durante una sua grande passione: l’alpinismo.

Un uomo, 60 enne, di Ceriale è morto cadendo da un crepaccio lungo la via normale al Grand Combin, nel confine tra Italia e Svizzera a quota 3.200 metri.

E’ stato immediatamente soccorso ma è arrivato grave all’Ospedale Parini di Aosta dove ha perso la vita. Senza conseguenze gli altri due escursionisti che erano con lui.

 

La caduta di circa 20 metri è stata fatale. L’Alpinista savonese è pianto da tutta la comunità: era molto conosciuto visto l’attività commerciale che aveva proprio a Ceriale.

LASCIA UN COMMENTO