Home Sport Sport Genova

LA SAMP ALLA CACCIA DI UN PORTIERE

0
CONDIVIDI

GENOVA 03 AGO. Il calciomercato della Sampdoria è orientato in queste ore alla ricerca di un portiere. In queste ore si parla molto di un interessamento da parte dei blucerchiati per Tommaso Berni, ex Lazio ed attualmente in forza ai portoghesi dello Sporting Braga.

Genova potrebbe essere nel suo futuro, anche se dal diretto interessato non sono0 arrivate conferme esplicite. Berni, primo italiano a vestire la maglia del Braga, si è detto soddisfatto per l’esperienza lusitana. Ora, però, c’è la possibilità di tornare in Italia, e la cosa, pare di capire, troverebbe sicuramente la sua disponibilità: la Sampdoria è una società importante e la piazza di Genova è molto calorosa, sarebbe per lui il modo migliore per riproporsi ad alti livelli nella massima serie italiana. La società blucerchiata tiene in caldo la pista e nei prossimi giorni potrebbe chiudere l’affare. Altro obiettivo importante, oltre al portiere, è l’acquisto di un esterno: rimane in piedi la pista che porta a Marcelo Estigarribia. Il paraguaiano, che non è stato riscattato dalla Juventus, nelle cui fila ha giocato nello scorso campionato, è nel mirino di club argentini del calibro di River Plate e San Lorenzo. La Samp conta di bruciare la concorrenza, nonostante le recenti smentite del ds Sensibile, che aveva fatto sapere che i blucerchiati non sarebbero in corsa per Estigarribia. In uscita, invece, uno dei principali nodi riguarda il destino di Fernando Tissone. Il centrocampista italoargentino è reduce da una positiva esperienza in prestito, esattamente tra le fila del Maiorca. Una volta tornato alla base, per lui si sono fatte avanti diverse squadre, tra cui il Torino. Per lui però non ci sarebbe solo l’opzione italiana ma diversi apprezzamenti sarebbero giunti anche dall’estero, in particolare dalla Germania e dalla Spagna, segno che il buon campionato disputato lo scorso anno ha fatto bene all’immagine del ragazzo. Tra l’altro, lo stesso Tissone sarebbe tuttora impegnato nelle trattative con la Samp per il rinnovo, trattative che sarebbero giunte ad un punto morto. Un giocatore come lui, con le sue qualità e la sua visione di gioco, potrebbe far comodo a diverse squadre. Ferrara lo sa bene, anche se in quel ruolo sembra orientato a preferirgli altri elementi. Non Palombo sicuramente, un altro che ha da tempo le valigie pronte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here