54enne trovato in galleria dismessa sarebbe morto per infarto

0
CONDIVIDI
Rapina in una sala slot a Voltri: intervenuti i carabinieri

LA SPEZIA. 25 SET. Stefano Mastellaro, il 54enne torinese ausiliario del traffico, il cui corpo privo di vita è stato trovato dai carabinieri, in una galleria ferroviaria dismessa di Guvano, nelle Cinque Terre, sarebbe morto per un arresto cardiaco, a stabilirlo l’autopsia.

Sarebbero, però ancora sconosciute le ragioni che abbiano provocato l’infarto. Per questo sono stati prelevati campioni di sangue che saranno sottoposti ad esami istologici e tossicologici.

Nel frattempo, proseguono le indagini dei carabinieri per ricostruire gli ultimi giorni di vita di Mastellaro, allontanatosi da casa domenica scorsa.

 

Il pm, nel frattempo, ha aperto un fascicolo per omicidio per il momento contro ignoti.

I carabinieri che hanno effetuato il ritrovamento erano stati allertati da una telefonata anonima partita da una cabina telefonica nei pressi della stazione ferroviaria di Pisa.

LASCIA UN COMMENTO