Home Cronaca Cronaca Genova

46ENNE MORTO MENTRE FACEVA SESSO. ALL’ORIGINE UN POSSIBILE MIX DI FARMACI

0
CONDIVIDI
viagra cialis levitra

viagra cialis levitraGENOVA. 7 NOV. La morte di un infermiere genovese di 46 anni, F. F., morto la notte tra il 30 e il 31 ottobre mentre era con la compagna, in auto, in una zona appartata, a fare sesso, potrebbe essere stata causata da un mix di farmaci contro la disfunzione erettile.

Nella giacca dell’uomo sono stati rinvenuti tre differenti farmaci specifici e la ricetta per acquistarne uno.

Gli inquirenti che indagano sul decesso hanno ascoltato i medici a cui si era rivolto il 46enne, che hanno confermato la prescrizione.


La moglie, da cui l’uomo si stava separando, ha inoltre fatto osservare come il marito da qualche tempo accusasse malesseri.

La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, per ora a carico d’ignoti.

La sera della morte l’uomo avrebbe accusato una fitta al petto per poi perdere conoscenza. Erano stati tutti vani i tentativi di rianimarlo.

Nella giacca erano stati ritrovati tre tipologie di farmaci. Parliamo di “Viagra”, “Cialis” e “Levitra”, tutti all’apparenza usati e tutti specifici per i problemi di erezione, oltre alla ricetta, rilasciata da un medico che non era quello curante della vittima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here