37enne ubriaco litiga e prende a calci uno scooter, denunciato

0
CONDIVIDI
Tentato furto negli uffici pubblici: un arresto

GENOVA. 10 SET. Ieri pomeriggio un genovese, a bordo del suo scooter fermo al semaforo di Corso Buenos Aires, ha visto arrivare una macchina che, sbandando, creava pericolo alla circolazione.

L’uomo, con fare gentile si è rivolto al conducente dell’autovettura, un 37enne genovese, chiedendogli di fare attenzione alla sua condotta di guida.

Quest’ultimo, senza proferire parola, è sceso dalla macchina ed ha aggradito il motociclista prendendo a calci lo scooter.

 

A quel punto alcuni passanti sono intervenuti a difesa del motociclista scongiurando così che lite degenerasse.

L’arrivo dalla volante ha riportato la calma e gli agenti si sono subito resi conto che il 37enne era completamente ubriaco.

Accompagnato in Questura, l’uomo oltre ad esser stato sanzionato per guida in stato d’ebbrezza, è stato anche denunciato per danneggiamento.

LASCIA UN COMMENTO