Home Cronaca Cronaca Imperia

36ENNE TUNISINO SI CHIUDE IN BAGNO SUL TRENO SENZA BIGLIETTO

0
CONDIVIDI
carabinieri auto

carabinieri autoIMPERIA. 19 NOV. Un immigrato tunisino, di 36 anni, di Torino, con precedenti per scippo e altri reati, è stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri di Imperia, dopo essersi barricato per oltre mezz’ora all’interno della toilette di un treno proveniente da Genova, in quanto sprovvisto del regolare biglietto e richiamato dal controllore.

L’uomo è stato processato per direttissima e condannato a 3 mesi e 10 giorni di reclusione. Erano circa le 3, quando il controllore, nel corso del suo normale giro, ha bussato alla porta del bagno, che tuttavia non si apriva.

Dopo essersi accorto della presenza di un passeggero, ha allertato il 112 e alla stazione di Diano Marina è intervenuta una pattuglia.


Alla fine, alla presenza dei militari, il controllore, usando una chiave passpartout, ha aperto la porta e l’immigrato ha iniziato a dare in escandescenze e alla fine è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here