Home Cronaca Cronaca Genova

36enne genovese tenta furto al Carrefour, scoperta aggredisce vigilante

0
CONDIVIDI
36enne genovese tenta furto al Carrefour, scoperta aggredisce vigilante

GENOVA. 16 DIC. Una 36enne genovese, con precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, è stata arrestata dalla polizia per rapina.

La donna era stata sorpresa da un’addetto alla vigilanza al Carrefour di via S. Agnese nella zona del Carmine con della merce non pagata ed aveva ingaggiato una colluttazione con l’addetto alla vigilanza.

L’addetto alla vigilanza, dopo averla vista prelevare alcuni prodotti ed uscire senza passare dalle casse, le ha contestato il furto.


Dapprima la donna ha negato, poi ha ammesso le proprie responsabilità e ha restituito la gente, pretendendo a quel punto di andarsene.

Però quando le è stato detto che avrebbe dovuto attendere l’arrivo della Polizia, ha reagito violentemente, ingaggiando una colluttazione con il vigilante e colpendolo all’addome.

Quest’ultimo si è successivamente recato al pronto soccorso per le cure del caso.

Sul posto sono intervenuti i poliziotti del Commissariato che hanno condotto la donna in Questura per gli atti di rito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here