3 COMUNI UNITI PER LA GESTIONE DELLE EMERGENZE

0
CONDIVIDI
protezione_civile_savona

protezione_civile_savonaSAVONA. 25 LUG. Collaborare insieme per pianificare e gestire le emergenze e la Protezione Civile. E’ l’accordo siglato tra i Comuni di Savona, Finale Ligure e Loano, questa mattina, sabato 25 luglio, nel Vivaio Forestale di Pian dei Corsi, a Rialto, in occasione della consegna degli attestati di partecipazione al corso per la redazione dei piani comunali di emergenza. Una stretta collaborazione con la Fondazione CIMA, in materia di Protezione Civile, per la pianificazione degli interventi di prevenzione e la gestione delle emergenze.
Le tre Amministrazioni, già unite nella gestione associata delle funzioni di Polizia Municipale, amplieranno gli ambiti di collaborazione includendo il tema della Protezione Civile e attingendo alla professionalità della Fondazione CIMA, ente di ricerca attivo nel promuovere e sostenere la formazione, la ricerca e lo sviluppo tecnologico nei campi della Protezione Civile, della Riduzione del rischio di catastrofi e della Biodiversità.
“Grande soddisfazione viene espressa dalle tre Amministrazioni – che già da tempo collaborano attivamente sui temi della sicurezza, condividendo esperienze e progetti innovativi per la Polizia Locale – per un accordo che certamente qualifica e restituisce valore aggiunto alle attività di pianificazione, di riduzione dei rischi per i cittadini, di salvaguardia dei territori e di valorizzazione delle risorse.”
L’accordo si sviluppa al termine di un percorso sperimentale di condivisione e formazione sulla redazione dei Piani comunali di emergenza, organizzato dalla Fondazione CIMA, in collaborazione con la Regione Liguria nell’ambito del progetto Marittimo Italia-Francia PROTERINA-Due.

LASCIA UN COMMENTO