26ENNE SPACCIATRICE DI EROINA ARRESTATA A CHIAVARI

0
CONDIVIDI
allarme all'Unicredit

spacciatrice arrestataGENOVA. 15 LUG. Una 26enne è stata notata, mentre usciva con un giovane, dai bagni pubblici di via Entella, luogo notoriamente frequentato da assuntori e spacciatori di droga.

La giovane, una chiavarese pregiudicata e tossicodipendente, alla vista degli agenti ha subito mostrato un atteggiamento nervoso cercando di nascondere tra le mani un portamonete.

Gli agenti, proprio insospettiti dal suo comportamento anomalo, l’hanno invitata a mostrare il contenuto della pochette, scoprendo che si trattava di 8 involucri di eroina per un peso lordo di g. 9,23 e della somma di 210 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

 

Il controllo è stato poi esteso anche al domicilio della 26enne, condiviso con il fidanzato che al momento era assente, poiché detenuto per reati relativi allo spaccio di droga.

All’interno dell’abitazione sono stati rinvenuti due bilancini di precisione e materiale presumibilmente utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

La giovane è stata arrestata per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dell’illecito commercio e trattenuta presso la locale Questura in attesa del processo per direttissima.

LASCIA UN COMMENTO