25 aprile a Stella, Melis (M5S): non fare di Pertini una passerella

0
CONDIVIDI
L'ex presidente della Repubblica Sandro Pertini con il cancelliere e leader socialdemocratico tedesco Helmut Schmidt
L'ex presidente della Repubblica Sandro Pertini con il cancelliere e leader socialdemocratico tedesco Helmut Schmidt
Sandro Pertini con il cancelliere tedesco e leader socialdemocratico Helmut Schmidt

GENOVA. 21 APR. “Esprimiamo grande apprezzamento per l’iniziativa della Regione, che riavvicina la politica ai cittadini, ricordando il 25 aprile e onorando degnamente la figura del compianto Presidente Pertini”.

Lo ha detto oggi Andrea Melis, consigliere regionale M5S, alla vigilia della speciale riunione dell’assemblea in programma domani a Stella San Giovanni, paese natale dell’ex presidente della Repubblica Sandro Pertini, attorno alla cui figura la Regione Liguria ha scelto di celebrare quest’anno il giorno della Liberazione dal nazifascismo.

“Per tutti coloro che aspirano a ideali di giustizia, onestà e legalità Pertini rappresenta un simbolo e un esempio – ha spiegato Melis – A lui e alle sue battaglie il MoVimento 5 Stelle si è sempre ispirato. Perciò abbiamo aderito con entusiasmo a questa ricorrenza, in un luogo dalla forte carica simbolica. Speriamo che non sia solo una parata di buone intenzioni. Non possiamo scordare i tanti politici del passato che sulla tomba del Presidente hanno fatto passerella e a cui lui probabilmente non avrebbe neppure rivolto il saluto. L’augurio è che questa volta la politica, anche nei fatti, sappia ascoltare la voce di chi chiede di essere rappresentato, proprio come ci ha insegnato la lezione di Pertini, cittadino tra i cittadini”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO