Home Da Sistemare

24° RALLY DELLA LANTERNA: ECCO IL TEATRO DI SFIDA

0
CONDIVIDI

I sicuri protagonisti di questo Trofeo Rally Asfalto edizione 2008, sono già schierati in prima linea, con i vincitori della scorsa edizione Marco Silva e Giovanni Pina a guidare la fila seguiti da David Oldrati e Danilo Fappani secondi nel Trofeo 2007 ma vincitori al Lanterna e dai terzi Roberto Botta e Gill Calleri tutti quanti al via con Peugeot 307 WRC.

Sicuramente la presenza di Felice Re e Mara Bariani con la Citroën Xsara e quella di Maurizio Ferrecchi e Fulvio Florean, non potrà che accrescere l’interesse per la kermesse ligure che aprirà la danze con la spettacolare sfida indoor nel Palasport della Fiera di Genova.

Ma anche altri grandi e blasonati nomi del firmamento italiano infiammeranno il pubblico del Palasport venerdì sera con evoluzioni da brivido.


Infatti la prova spettacolo ad inseguimento è unica della specie fatta interamente al coperto, ricavata su di un tracciato ormai noto dove la sfida non è solo rivolta alla classifica ma soprattutto allo spettacolo.

Qui la gara vera e propria delle due vetture in campo è nel cercare la “spazzolata” più spettacolare ad alla fine vince chi riesce ad ottenere il boato del pubblico più elevato, tanto, per qualche secondo, di coprire il rombo dei motori che a loro volta per rispondere a questa esaltante esultanza  “sparano” lunghe e colorate fiammate dai loro scarichi.

Tutto questo è vera adrenalina per chi lo vive all’interno dell’abitacolo ma anche chi, per l’unica ed irripetibile occasione potrà dire: “io c’ero”.
Ma poi la sfida, nella giornata di sabato si sposta sulle strada, quelle vere, dove sì lo spettacolo conta, ma se si vuol vincere la lotta è contro il cronometro.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here