Home Cronaca Cronaca Genova

24 ENNE GENOVESE SORPRESO CON PROFUMI NON PAGATI VIENE DENUNCATO DALLA POLIZIA

0
CONDIVIDI

GENOVA. 27 AGO. Si è recato nel supermercato sottocasa con l’intento ben preciso di rubare due confezioni di profumo del valore commerciale di 21,82 euro, per poi rivenderli al mercato “nero”, ricavandone presumibilmente un profitto minimo.

Questo quanto dichiarato da un pluripregiudicato genovese di 24 anni, in cura al Sert, disoccupato, convivente con una giovane anch’essa da poco senza lavoro con la quale ha avuto una figlia, seguita dagli assistenti sociali. L’uomo, dopo essere stato fermato da un’addetta antitaccheggio in servizio al supermercato, ha consegnato spontaneamente la merce rubata, esternando la sua preoccupazione circa la possibilità che gli venisse revocato l’affidamento della figlia, a causa dei numerosi precedenti di Polizia.

Gli agenti della volante intervenuta non hanno potuto fare altro che denunciare l’uomo, il quale peraltro è stato trovato in possesso di altre due confezioni di profumo di cui si dovrà accertare la provenienza poiché privi di scontrino fiscale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here