20enne perde alle slot e picchia barista

3
CONDIVIDI
20enne perde alle slot e picchia barista

GENOVA. 21 SET. Ha perso una somma importante giocando alle slot in un bar del centro storico e si è sfogato aggredendo il titolare dell’esercizio.

E’ successo nelle prime ore di stamane a ridosso dei vicoli di Sottoripa.

Il ragazzo, un pregiudicato di 20 anni, ha colpito il barista con pugni e un oggetto appuntito, forse un mazzo di chiavi, tanto che l’esercente è stato costretto a farsi medicare al pronto soccorso dell’ospedale Galliera dove i medici gli hanno riscontrato ferite giudicate guaribili in sette giorni.

 

Il ragazzo, bloccato e identificato dai poliziotti delle volanti, è stato denunciato per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale in quanto all’arrivo degli agenti ha opposto resistenza.

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO