Home Spettacolo Spettacolo Imperia

LA 16^ FESTA DELLA ZUCCA IL 19 OTTOBRE A VALLECROSIA

0
CONDIVIDI
festa della zucca

festa della zuccaIMPERIA. 16 OTT. La Festa della Zucca è l’evento clou dell’autunno organizzato e potenziato, allo scopo di migliorarne la qualità, dall’Amministrazione Comunale di Vallecrosia, nello splendido “Centro Storico”, che domenica 19 ottobre 2014, dalle ore 10 fino alle ore 18, si racconta attraverso itinerari di Zucche, Disegni, Arte, Musica, Spettacolo ed Enogastronomia.

La Zucca, in tutte le sue forme e rappresentazioni, è l’elemento predominante dell’evento. Espositori in gara accorrono da tutto il Nord dell’Italia.
Fra le principali e più suggestive attrazioni, in Piazza Don Gastaudo, una delle novità di quest’anno il Maestro Fabrizio Ciarma, in Arte “Barba Brisiu“, si esibirà nell’arte di intagliare il legno con la motosega creando spettacolari sculture artistiche.

In Piazza Verdi invece l’Artigiano del Suono Danilo Raimondo creerà dalle zucche secche dei veri e propri strumenti musicali, incantando tutti i presenti con le suggestive armonie dei suoni di queste “magiche” realizzazioni.


Grande ritorno anche per l’Artista Imelda Bassanello autrice della serie di dipinti intitolata “Botteghe Immaginarie” che adornando le antiche porte in legno contribuiscono a rendere unico il centro storico di Vallecrosia.

Fra le attrattive enogastronomiche ritorna a grande richiesta la “BIRRA ALLA ZUCCA” preparata per l’occasione dal GiraTempoPub di Sant’Albano Stura (CN) e a farcela degustare sarà proprio il Mastro Birraio Lelio Bottero.

Nei vari stand si potranno trovare prodotti enogastronomici e dell’artigianato.

Si riapre il “Cantun dell’Artista”, in Via Dritta, con una Mostra d’Arte a cura dell’Accademia G. Balbo.

Alle ore 10,30 ed alle ore 14,30, visita guidata ai Monumenti del Centro Storico ed al Percorso floreale.

Le piazzette del Centro Storico di Vallecrosia, si trasformano in una suggestiva “Pinacoteca all’aperto” ove poter ammirare le opere di affermati pittori contornate dalle splendide composizioni floreali a tema che, eseguite dagli abili professionisti in gara per il “Concorso Floreale”, saranno esposte come opere d’arte anche nei caratteristici “carruggi”.

La sedicesima Festa della Zucca, infatti, oltre all’oramai consueto concorso floreale si aggiunge la prima edizione di “Balconi Fioriti” con il quale verranno premiati i migliori allestimenti floreali dei terrazzi del centro storico.

Partecipano alla festa, come da tradizione, le Scuole del comprensorio con lavori e disegni realizzati con grande maestria dai propri Alunni, che saranno esposti nei carruggi per tutta la giornata.

È da evidenziare la continuità del Titolo di “Cavaliere della Zucca”- Memorial Roberto Brezzo, che viene conferito a persone meritevoli che si sono distinte per disponibilità, collaborazione e grande passione.
Fino a tarda sera “I VAGABONDI” si esibiscono in un intrattenimento musicale itinerante.

Dalla Cucina dell’Associazione “Borgo Antico” saranno in tavola, nell’area ristorazione, piatti tipici a base di zucca, abilmente preparati, seguendo con grande esperienza, le antiche ricette della cucina tradizionale della zucca.

Servizio di navetta a disposizione dei visitatori gratuitamente, dalle ore 9,30 (prima andata dal centro cittadino) alle ore 18,15 (ultimo ritorno dal Centro Storico) con intervalli di partenza di trenta minuti, dalla fermata del solettone nord fino al Centro Storico e ritorno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here