Home Sport Sport Genova

PALLACANESTRO, CUS GENOVA PRONTO PER LA TRASFERTA DI DOMODOSSOLA

0
CONDIVIDI
Cus Genova

CUSGENOVAGENOVA 10 OTT. Dopo lo sfortunato esordio casalingo di sabato scorso contro il Trecate, la seconda giornata di campionato vedrà il CUS Genova far visita alla Poli Opposti Domodossola in quella che è la trasferta più lunga della stagione (250 km). Gli ossolani sono una delle squadre sulla carta più attrezzate dell girone A della serie C. L’ossatura della squadra è rimasta per lo più la stessa della scorsa stagione con in più due innesti di assoluto valore e un coach di categoria superiore.
Playmaker è il confermato Fabrizio Foti, classe 1988, in guardia gioca il primo dei due nuovi acquisti, Maurizio “Cinghio” Realini, 31enne guardia originario di Omegna , l’altro esterno è il capitano Matteo Maestrone, nato e cresciuto a Domodossola.
Ala forte è il confermato Francesco Petricca, 29enne romano; il centro è il serbo Marko Raskovic 28enne belgradese.
Allena la squadra coach Marco Morganti, milanese, 53enne, da oltre 20 anni allenatore professionista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here