115 barche in gara per il Primazona

0
CONDIVIDI

L' Invernale della Primazona
L’ Invernale della Primazona
GENOVA. 1 FEBBR. Spettacolari regate al largo di Albaro nella prima tappa del Primazona Winter Contest, che ha visto la presenza di ben 115 imbarcazioni provenienti da tutta la Liguria ed anche dall’estero.
Un colpo d’occhio notevole per gli appassionati si è presentato nello specchio acqueo antistante il Lido di Albaro per il primo atto della manifestazione invernale curata dai Circoli Velici Genovesi con il coordinamento della I-Zona FIV ed il supporto logistico e l’ospitalità dello Yacht Club Italiano. Due le prove disputate nella giornata inaugurale per le classi 470, 420, D-One, Laser Standard, Laser Radial e Laser 4.7. Nessuna regata invece il giorno successivo a causa delle proibitive condizioni del mare.

Fra i 470 sono in testa i campioni d’Europa: con un primo e un secondo posto Matteo Capurro e Matteo Puppo, giovani talenti dello Yacht Club Italiano, si sono garantiti la leadership di classe. Molto bene anche Emanuele ed Enzo Savoini, tesserati per la LNI Genova, anch’essi capaci di ottenere gli stessi risultati dei diretti concorrenti. Al terzo posto ci sono le iridate Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (Yacht Club Italiano).
Nel 420 una vittoria a testa per Yacht Club Italiano (Tommaso Panigoni, Francesco Coacci) e CN Loano (Maria Pastorelli, Laura Selvaggio). La due forti loanesi guidano la classifica davanti allo Yacht Club Imperia (Elena Oddone, Camilla Fassio), terzo nella prima prova e poi secondo, e CV Bellano (Filippo Bonfanti, Jacopo Gioanina).

L’ungherese Tamas Szanody ha vinto la seconda prova nei D-One mentre nella prima si è imposto Michele Mennuti (YCI): Szanody e Mennuti sono rispettivamente in testa e al terzo posto della graduatoria, in mezzo c’è Riccardo Pontremoli (YCI) che ha ottenuto due secondi posti. Nei Laser 4.7 guida la flotta Elia Vitali del Circolo Velico Ravennate, davanti a Gabriele Ibba (Yacht Club Italiano). Al terzo posto c’è Samuel Cerminara del Varazze Club Nautico. Nei Laser Radial doppietta di Paolo Giargia (Varazze Club Nautico) che guida la classifca davanti a Sebastiano Galeppi e Marta Zattoni, entrambi tesserati per il CV Bellano. Yacht Club Italiano (Pietro Ranotto), LNI Sestri Ponente (Alessio Collami) e CV Bellano (Francesco Piro): questa, nell’ordine, la situazione attuale nella classe Laser Standard. La prossima tappa è in programma nel fine settimana del 6 e 7 febbraio. La manifestazione ha quale ente promotore la Regione Liguria, ed è sostenuta anche dalle aziende Grondona, Latte Tigullio e Kinder.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO