Home Cronaca Cronaca Genova

LE 10 COCCOLE PREFERITE DALLE DONNE

0
CONDIVIDI
coccole-carezze

coccole-carezzeGENOVA. 13 AGO. Complice la vita quotidiana sempre più caotica e gli impegni in costante aumento, gli italiani si rifugiano nei gesti di tenerezza per migliorare il proprio stato d’animo e stare meglio.

Che siano baci, abbracci, o vizi culinari come cioccolati e gelati poco importa: l’importante è che siano in spiaggia sotto il solleone e in compagnia.

Per quasi 7 donne su 10 (67%) le tanto attese vacanze al mare sono sinonimo di coccole, tenere o focose che siano, ma che abbiamo un unico fine: rilassarsi e vivere in libertà la bella stagione.


Il luogo preferito? In maniera quasi unanime viene decretata la spiaggia (71%). Complici l’esposizione del corpo seminudo ed il contatto fisico. Oltre ad abbronzarsi, ecco trovare il tempo per qualche bacio (64%), carezza (57%) e abbraccio (49%), considerati antidoti perfetti per eliminare le “tossine” quotidiane.

I benefici maggiori? Secondo gli esperti aiutano a staccare dallo stress e dalle preoccupazioni quotidiane, combattono le incomprensioni di coppia, danno rassicurazioni e piacere.

Ma perché fanno bene? Aumentano il senso di sicurezza (51%) ed accrescono l’autostima (43%).

E’ quanto emerge da uno studio di Antica Gelateria del Corso, realizzato attraverso un monitoraggio online mediante metodologia WOA (Web Opinion Analysis) sui principali social network – Facebook, Twitter, YouTube – blog e community interattive, coinvolgendo circa 1200 utenti tra i 25 e i 55 anni al fine di ricostruire quali sono i bisogni degli italiani oggi.

“Le coccole alimentano una reazione neurobiologica nel nostro cervello che sostiene la cooperazione, l’accudimento reciproco e l’intimità. Le donne in estate sono più inclini alle coccole, sia per quanto riguarda quelle ricevute, sia quelle fatte – afferma lo psichiatra Michele Cucchi, Direttore Sanitario del Centro Medico Santagostino di Milano – Questo forse perché l’estate porta il caldo, il sole, un vestiario più leggero e torna la voglia di osare, di sentirsi liberi, si indossano abiti che ostentano di più il corpo, e soprattutto le donne sentono maggiormente per questo la loro fisicità, mettendosi in una condizione, anche psicologica, favorevole al contatto fisico, all’intimità, all’effusione fisica dei sentimenti”.

Quali sono i bisogni più sentiti oggi dalle donne italiane? Se è la stabilità lavorativa/economica (75%) la necessità primaria oggi, segue subito dopo la voglia di momenti di tenerezza (67%), quindi la serenità familiare (57%).

Quali sono i gesti che le fanno sentire più coccolate? Oltre 6 donne su 10 (64%) preferiscono i baci, seguite da coloro che ricercano le carezze (57%) e gli abbracci (49%).

Non solo gesti d’affetto interpersonali. Quali altri tipi di “tenerezze” amano concedersi le donne? Mangiare un gelato o qualcosa di dolce e fresco rappresenta una vera e propria coccola per 7 donne su 10 (72%). Altre preferiscono trovare consolazione in una pizza con le amiche (59%), o una cena romantica in riva al mare (41%), mentre le amanti della tintarella preferiscono trascorrere una giornata in piscina tra bagni e creme (38%).

Perché le donne avvertono questo bisogno di baci, abbracci e tenerezze? Per la maggioranza (61%) le coccole aiutano a staccare da stress e preoccupazioni. Secondo altre lo scambio di tenerezze permette di combattere le incomprensioni di coppia (56%), aumenta il senso di sicurezza (51%) ed accresce l’autostima (43%).

In quali momenti della giornata si avverte maggiormente il bisogno di coccole? Per oltre 6 donne su 10 (66%) è la sera il momento in cui sono più desiderose di coccole. Altre preferiscono la mattina appena sveglie (57%) per caricarsi di buon umore.

E nel corso dell’anno? Il momento in cui si avverte maggior bisogno di coccole secondo le donne è proprio quello delle vacanze estive (61%), seguito dal periodo natalizio (41%) e l’inverno (33%).

E se le vacanze estive detengono questo primato, quali sono i luoghi preferiti per scambiarsi le coccole? Al primo posto c’è la spiaggia col 71% delle preferenze, c’è poi chi sceglie la piscina, comoda per chi resta in città (38%), le più pigre preferiscono sempre e comunque il relax e l’intimità della propria casa (12%).

Perché proprio la spiaggia? Per la maggior parte degli intervistati l’esibizione del proprio fisico in costume rappresenta un primo abbattimento delle proprie inibizioni (53%) con cui vincere la timidezza e entrare in sintonia con gli altri (48%), ma soprattutto è proprio in riva al mare che gli italiani riscoprono il contatto fisico (47%) e un desiderio di effusioni capaci di mettere di buon umore (45%) e smaltire lo stress accumulato durante l’anno.

LE 10 COCCOLE PREFERITE DALLE DONNE

UN GELATO (72%)

BACI (64%)

UNA PIZZA CON LE AMICHE (59%)

CAREZZE (57%)

ABBRACCI (49%)

UNA CENA ROMANTICA (41%)

UNA GIORNATA IN PISCINA (38%)

I MASSAGGI (32%)

UNA PASSEGGIATA (30%)

I “GRATTINI” (29%)

coccole_gatti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here